Menu
Facebook
Menu Articoli
Continua il progetto di collaborazione con la Casa Circondariale di Vercelli

Continua il progetto di collaborazione con la Casa Circondariale di Vercelli

Un altro appuntamento all’insegna della collaborazione con le detenute del carcere Billiemme di Vercelli.

Dopo l’incontro nel 2016 per promuovere la conoscenza del riso e del suo utilizzo in cucina, con una splendida risottata finale, nei giorni scorsi abbiamo proposto alla sezione femminile del carcere di Vercelli la realizzazione di ricette dolci a base di riso.

Sono così state realizzate le coppette di riso dolce con spezie e agrumi.

Ecco la ricetta:

Coppette di riso dolce con spezie ed agrumi

Ingredienti per 4 persone

  • Riso Originario (tondo)  g 200
  • Acqua due bicchieri
  • Latte 1 l
  • Zucchero  g 80
  • Una stecca di vaniglia
  • Uvetta sultanina  g 30
  • Albicocche secche n. 3
  • Cannella, anice stellato, noce moscata a piacere
  • Buccia grattugiata di un limone ed una arancia
  • Mezzo bicchiere di rhum
  • 4 amaretti sbriciolati, mandorle tostate, 4 cialde o lingue di gatto o torcetti per decorare

Preparazione

Versare il riso in una pentola con il latte e l’acqua, portare a bollore e cuocere lentamente rimestando, aggiungendo gradatamente lo zucchero.

Mettere in ammollo nel rhum diluito con un po’ di acqua, l’uvetta e le albicocche tagliate a striscioline.

Grattugiare la buccia dei due agrumi.

Quando il riso raggiunge metà cottura, aggiungere la bacca di vaniglia, succesivamente, strizzare l’uvetta e le albicocche ed aggiungerle al riso.

Unire le spezie: cannella, anice stellato e noce moscata senza esagerare.. unire anche una parte di buccia grattugiata degli agrumi.

Proseguire la cottura fino ad ottenere un composto morbido.

Versare nelle coppette e decorare con amaretti sbriciolati, mandorle tostate, una spolverata di cannella ed una cialda o una lingua di gatto  o un torcetto per decorare.

Servire tiepido o freddo a piacimento.

  Buon appetito!