Menu
Facebook
Menu Articoli
Premio “Donne & Riso” 2008 – Madre FRANCESCHINA MILANESIO

Premio “Donne & Riso” 2008 – Madre FRANCESCHINA MILANESIO

Premio “DONNE & RISO” 9^ EDIZIONE

a

Madre FRANCESCHINA MILANESIO

Una religiosa, nata in terra piemontese, che nella sua lunga attività di apostolato nella Congregazione delle Suore di Sant’Anna, di cui dal 1990 al 2008 è stata Superiora Generale per tre mandati consecutivi, ha saputo coniugare con l’attività e l’esempio il “sapere ed il fare”.

Laureata in materie letterarie, per  oltre quarant’anni da insegnante a preside, a Narni, a Roma ed infine a Moncalieri, ha dedicato il suo indiscusso talento ai giovani per far loro conoscere ed assumere le responsabilità in favore delle realtà più povere dell’India, del Camerun, del Brasile, dell’Argentina, del Perù, del Messico, delle Filippine e del Congo, paesi nei quali ha promosso progetti di alto respiro sociale, quali le adozioni a distanza, le case famiglia, i centri di accoglienza diurna dei minori, i corsi di formazione per la promozione della donna, ovunque la condizione femminile avesse difficoltà a superare i primi passi verso l’emancipazione  sociale e morale.

Ma  è soprattutto per  l’opera altamente meritoria  derivante dall’apertura di numerosi “comedor” o mense popolari in quei paesi  caratterizzati  da una  nuova e incombente carestia alimentare che madre Franceschina ha profuso intelligenza ed energie, per insegnare a valorizzare  sulla tavola  anche dei più poveri  il riso, facendolo così  diventare alimento simbolo di vita, di progresso e di solidarietà fra i popoli. 

 

Vercelli, 29 Novembre 2008

Leggi il racconto della Premiazione