Menu
Facebook
Menu Articoli

Articoli recenti

Premio “Donne & Riso” 2009 – ROSANNA LAMBERTUCCI

Premio “DONNE & RISO”  5^ EDIZIONE

a

ROSANNA LAMBERTUCCI

  

Giornalista, scrittrice, autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici, divulgatrice scientifica ed ideatrice di progetti di comunicazione.

Una donna che ama il suo lavoro e che, con vitalità ed energia, si misura da tempo con successo sui temi dell’alimentazione, della salute e di tutti i settori inerenti la sfera del benessere,  facendone uno stile di vita. 

In tutte le sue apparizioni televisive non si risparmia dal dispensare preziosi consigli legati alla sua celeberrima rubrica “Più sani, più belli”.

Grazie al suo impegno divulgativo  abbiamo capito che rigore e disciplina contraddistinguono una vita sana; nei suoi numerosi testi,  che trattano anche di cucina, ci ha insegnato che non serve privarci dei  buoni cibi per essere in forma, ma praticare una “sana cucina”, ottenuta con l’uso di ingredienti di prima qualità, come, fra gli altri, il  nostro buon  riso. 

 

Vercelli ,  14 Novembre 2009  

 

Premio “Donne & Riso” 2008 – Madre FRANCESCHINA MILANESIO

Premio “DONNE & RISO” 9^ EDIZIONE

a

Madre FRANCESCHINA MILANESIO

Una religiosa, nata in terra piemontese, che nella sua lunga attività di apostolato nella Congregazione delle Suore di Sant’Anna, di cui dal 1990 al 2008 è stata Superiora Generale per tre mandati consecutivi, ha saputo coniugare con l’attività e l’esempio il “sapere ed il fare”.

Laureata in materie letterarie, per  oltre quarant’anni da insegnante a preside, a Narni, a Roma ed infine a Moncalieri, ha dedicato il suo indiscusso talento ai giovani per far loro conoscere ed assumere le responsabilità in favore delle realtà più povere dell’India, del Camerun, del Brasile, dell’Argentina, del Perù, del Messico, delle Filippine e del Congo, paesi nei quali ha promosso progetti di alto respiro sociale, quali le adozioni a distanza, le case famiglia, i centri di accoglienza diurna dei minori, i corsi di formazione per la promozione della donna, ovunque la condizione femminile avesse difficoltà a superare i primi passi verso l’emancipazione  sociale e morale.

Ma  è soprattutto per  l’opera altamente meritoria  derivante dall’apertura di numerosi “comedor” o mense popolari in quei paesi  caratterizzati  da una  nuova e incombente carestia alimentare che madre Franceschina ha profuso intelligenza ed energie, per insegnare a valorizzare  sulla tavola  anche dei più poveri  il riso, facendolo così  diventare alimento simbolo di vita, di progresso e di solidarietà fra i popoli. 

 

Vercelli, 29 Novembre 2008

Leggi il racconto della Premiazione

 

Premio “Donne & Riso” 2007 – ANNIE FEOLDE

Premio “DONNE & RISO” 3^ EDIZIONE

a

ANNIE FEOLDE

 

Una donna  francese che, per amore, ha scelto l’Italia, la sua cucina, i suoi sapori ed i suoi prodotti di eccellenza, e fra questi il riso .

Autodidatta, fiera di esserlo, innovando con stile, gusto e passione , ha saputo, con il marito Giorgio, curiosamente sperimentare e miscelare  i vari sapori, in accostamenti che possono sembrare anche arditi, ma che al palato si sposano alla perfezione, dando così vita a quel piccolo capolavoro che è l’enoteca Pinchiorri, uno dei più famosi ed eleganti ristoranti italiani, conosciutissimo anche all’estero. 

Prima donna chef a ricevere la stella Michelin  fuori dalla Francia, dal 1992 accende le luci della ristorazione italiana nel mondo  con l’apertura a Tokio di una  seconda enoteca, vero tempio  per i cultori del buon mangiare e del buon bere. 

Un’ ambasciatrice del “Made in Italy” che onora  con la  sua  carriera non solo la grande cucina, ma  anche l’ impegno di tutte le donne nella loro attività.

Abbadia di Lucedio, 25 maggio 2007

 

Premio “Donne & Riso” 2005 – PAOLA RICAS

Premio “DONNE & RISO” 2^ EDIZIONE

a

PAOLA RICAS

Per venticinque anni Direttore Responsabile della rivista “La Cucina Italiana” nella quale ha profuso, come donna e giornalista, la cultura del bello, la passione per la tavola e la sua alta professionalità.

Con continua e attenta  innovazione ha saputo tenere vivo l’interesse del pubblico per una testata che, nata nel 1929, è diventata la rivista leader del settore e punto di riferimento per i professionisti della ristorazione e per i semplici amatori della buona cucina.

Seguendo l’evolversi del costume e delle tendenze alimentari della famiglia italiana, ha sempre promosso  i prodotti tipici legati al territorio e fra  questi il riso che, nelle sue poliedriche utilizzazioni, ha dato l’impronta da vero protagonista  a centinaia di  servizi e di ricette.

Un impegno, il suo, che ha contribuito a far conoscere la risicoltura italiana, non solo illustrando le qualità del  prodotto, ma anche facendo conoscere le professionalità che in cucina lo sanno valorizzare.

 

Vercelli, 27 maggio 2006

 

Premio “Donne & Riso” 2004 – EVELINA CHRISTILLIN

Premio “DONNE & RISO”

istituito dall’Associazione “Donne &Riso” di Vercelli in occasione dell’Anno Internazionale del Riso

   1^ EDIZIONE

 a

    EVELINA CHRISTILLIN

Vice Presidente Vicario del TOROC, cultrice e studiosa della storia piemontese, protagonista del Comitato per l’Organizzazione dei XX Giochi Olimpici Invernali del 2006 dove ha profuso, come donna e manager, tutta la sua passione e la sua alta professionalità.

Un impegno, il suo, che ha contribuito fortemente a portare al centro dell’attenzione mondiale Torino e tutto il territorio piemontese, di cui la risicoltura è parte importante non solo per le qualità del suo prodotto, ma anche per quello che rappresenta come paesaggio agrario e rurale, come storia, tradizioni e cultura contadina.

 

Torino, 24 settembre 2004